Avete idea di quanto sia densa l’aria prima del fatidico “Sipario!” che determina l’inizio di un’opera lirica?

 

Mesi di lavoro, di preparazione, di affanni, di piccoli grandi intrighi, di momenti sublimi e di colpi bassissimi si giocheranno sulle polverose assi del palcoscenico…

 

E una volta aperto il fatidico drappo di velluto… tutto sarà legittimo.

 

Al bando sentimentalismi, qui bisogna portare a termine lo spettacolo e bisogna farlo nel modo migliore possibile, perché noi siamo impresari: viviamo di notorietà; e se per ottenerne dovremo buttare sulla ribalta dei clamorosi raccomandati o pagare il pubblico per fischiare gli spettacoli avversari…beh lo faremo!

 

Perché, Signore e Signori, questo è teatro, questa è lirica!
 
 

 

 

 

Sipario! Chi è di scena è un gioco da tavolo incentrato su pregi e difetti, vizi e virtù, colpi di scena e situazioni rocambolesche del misterioso e affascinante mondo del teatro d’opera.

 

Reclutare i cantati più famosi, sopportare le bizze delle prime donne, pagare il pubblico per applaudire o, meglio ancora, per fischiare gli avversari, scagliare letali colpi di vento o contrastarli con delle vere e proprie bombe di cortisone.

 

Tutto questo cos’è se non un modo per sdrammatizzare il mondo del teatro d’opera, per renderlo più accessibile, più “umano”? Ed ecco svelato lo scopo ultimo che mi ha spinto nel 2015, dopo circa tre anni di lavoro, a realizzare Sipario. Far giocare il pubblico con un tema che è troppo spesso identificato come alieno e lontano, far scoprire che il teatro è cosa viva e animata da un’infinita serie relazioni nelle quali ognuno si può riconoscere.

 

 

 


Ideazione e sviluppo: Simone Tansini

Illustrazioni: Simone Cirillo, Stefano Morri

  

Box: 29,5 x 29.5

Prezzo: 35€

 

 

 

Reperibile online: http://www.sipariogame.it/compra-sipario/

Per i punti vendita indicati sulla pagina sopra citata, chiamare e chiedere disponibilità del prodotto.

 

 

 

Questione di STILI.

 

Due stili differenti per raccontare il teatro in due modi differenti.

Da un lato le immagini caricaturali che caratterizzano le carte azione e le carte cantanti,

disegnate dall’allora emergente Simone Cirillo,

per raccontare il lato più simpatico e scanzonato del teatro.

previous arrow
previous arrow
next arrow
next arrow
Slider

Dall’altro lato le immagini poetiche di Stefano Morri a rappresentare il lato più fiabesco e poetico dell’opera.

previous arrow
previous arrow
next arrow
next arrow
Slider

Sipario ha viaggiato un po’ ovunque, dalla sua prima uscita al Festival di Torre del Lago fino alla Spielwarenmesse di Norimberga, passando attraverso l’imperdibile Lucca Comics&Games e poi Play Modena, GiocAosta, Romics, Cartoomics e davvero tante altre manifestazioni.

previous arrow
previous arrow
next arrow
next arrow
Slider

E tanto si è anche detto di Sipario, sia nelle recensioni di chi ha apprezzato:

 

Board Game Friends – articolo 1 articolo 2

 

Geek Pizza

 

Media&Sipario – articolo 1 – articolo 2

 

Puccini Museum

 

Il Piacenza

 

Libertà

 

Noi TV

 

TeleLibertà

 

e per concludere alcune chicche!

 

Lo spot realizzato per la campagna pubblicitaria trasmessa sui canali di SkyClassica HD

 

Il bellissimo video tutorial di GTD live

 

 

Clicca qui per scaricare le regole nei due formati

ESTESESINTESI